Valvole miscelatrici

Lazzari S.r.l. - Lecco

Campo di applicazione | Impiego | Serie SN

GENERALITÀ

In questi ultimi anni, gli impianti di riscaldamento hanno subito, notevoli innovazioni in seguito alla necessità di migliorarne l'efficienza e di contenere i consumi energetici. Una moderna abitazione civile vede nell'impianto di riscaldamento uno dei suoi componenti fondamentali che debbono garantire il più elevato livello di confort. E' quindi indispensabile che l'impianto di riscaldamento garantisca un calore uniforme e costante. Inoltre deve garantire una effettiva economicità di conduzione e durare nel tempo. Per questo è indispensabile proteggere la caldaia dal costante pericolo della corrosione dovuta alle basse temperature.

Lazzari S.r.l. - Lecco

Infatti nelle zone della caldaia dove la temperatura è al di sotto del punto critico di condensa, il vapore acqueo, mischiandosi ai gas prodotti dalla combustione e condensandosi, forma acido solforico che intacca le pareti della caldaia stessa causandone, dopo qualche tempo, la foratura delle pareti. Allo scopo di ridurre al minimo gli inconvenienti della corrosione è perciò indispensabile che in nessun punto della caldaia la temperatura abbia a scendere sotto i 50/60 °C.

La soluzione dei problemi di regolazione dell'impianto e di riduzione delle corrosioni in caldaia è possibile impiegando nell'impianto una valvola miscelatrice; essa provvede infatti alla miscelazione dell'acqua di mandata, proveniente dalla caldaia, con quella di ritorno dell'impianto, consentendo una facile e pratica regolazione del calore fornito all'impianto ed impedendo che, nel ritorno in caldaia, l'acqua scenda ad una temperatura che proverebbe i già citati danni. Per questo la valvola miscelatrice è oggi giustamente considerata il centro vitale di un moderno impianto di riscaldamento.